Acantilados de los Gigantes – Santiago del Teide

Acantilados de los Gigantes: trattasi di scogliere giganti a picco sull’oceano che si trovano nella località di Los Gigantes che fa parte del comune di Santiago del Teide. Sono caratterizzate da pareti verticali rocciose che “cadono” sul mare con altezza variabile da 300 a 600 metri e si immergono per centinaia di metri nelle profondità dell’oceano.

Ai tempi dei Guanci erano denominate il “Muro di Hell”. Numerose sono le escursioni che partono dal vicino porticciolo che permettono di “vedere da vicino” lo spettacolo di questi maestosi faraglioni, intervallati da acluni canaloni come Carrizales, Juan Lopez, El natero e Barranco seco che con le loro insenature lasciano spazio a piccole calette o spiagge di sabbia naturale raggiungibili solo con piccole imbarcazioni da diporto.

L’inaccessibiltà di questi reconditi luoghi ha mantenuto dei fondali incontaminati che ben si prestano ad immersioni di sub esperti e alla pesca per la varietà di fauna ittica presente. Il fantastico panorama della zona ha contribuito allo sviluppo dell’edilizia nei vicini centri residenziali.

Pubblicato in COSA VISITARE TENERIFE, PARCHI NATURALI TENERIFE, Santiago del Teide Cosa Visitare, Santiago del Teide Tenerife, Tenerife Canarie e VIVERE TENERIFE

Taggato inAcantilados de los Gigantes Santiago del Teide,Come arrivare a Acantilados de los Gigantes Santiago del Teide,Come arrivare a Los Gigantes,Fotografie Los Gigantes,Los Gigantes da vedere,Los Gigantes Immagini,Los Gigantes Informazioni,Roccie Los Gigantes,Scogliere di Los Gigantes e Visitare Los Gigantes